Considerazioni

Considerazioni dei redattori

Il Fuoco della Libertà

Quando lo studente praghese Jan Palach entrò in Piazza San Venceslao il 16 gennaio del 1969 con una tanica di benzina, i sovietici avevano ormai schiacciato la Primavera di Praga. Era Iniziato tutto il 6 gennaio del 1968 con l’elezione di Alexander Dubcek, che voleva riportare nel paese libertà di stampa e di movimento. Riforme

Il Giorno dell’Amnesia

Non avete capito cosa sia il fascismo e perché sia stato possibile.Ridicolo che le stesse persone che oggi difendono la bontà di provvedimenti coercitivi discriminatori, oggi celebrino il giorno della memoria. Non è una questione di memoria ma, è questione di comprensione politica e filosofica. Se accettate l’accezione che il bene pubblico sia superiore all’interesse
Dei fenomeni sociologici che si celano dietro alle dinamiche della Rete e specialmente dei Social, si sta studiando e si continuerà a farlo per anni. Penso che prima o poi la gente imparerà a soppesare ciò che apprende in rete ed a valutare se sono informazioni oggettive o no. In questo articolo analizzerò un caso

Anche tu saresti un terrapiattista

La Costituzione di quasi tutti i paesi, ispirandosi alle Magna Carta dei Diritti Umani, indica chiaramente che va rispettata la dignità di ogni essere umano indipendentemente anche da ciò che creda. Siamo proprio sicuri che si debba per forza rispettare tutte le opinioni? Io penso di si. Rispettare l’opinione altrui non significa condividerla. Inoltre se
L’era dei Social ha trasformato radicalmente non solo il modo di relazionarci con gli altri, ma anche quello di percepire la Società in cui viviamo e quindi la realtà che ci circonda, anche quando non prettamente materiale.Il “come” ed il “perché” sono materia di studio di centinaia di sociologi, antropologi e psicologi in giro per

Coronavirus..questo inconoscibile..

Cosa posso dire del Coronavirus che non sia già stato detto? Devo dire che quello che intuisco in questo periodo non è per niente piacevole..non per la pericolosità del virus..ma per quella dell’essere umano! Anche questa volta si può notare l’ignoranza e la superficialità davanti a qualcosa di sconosciuto e di invasivo in relazione al

Prima di tutto vennero a prendere…

“Prima di tutto obbligarono i medici, ma non mi importò nulla perché guadagnano un sacco di soldi ed io sono un miserabile. Poi obbligarono i docenti ma stetti zitto perché a scuola ero un asino, e così mi presi una piccola rivincita della mia misera esistenza. Poi toccò ai poliziotti, ma siccome sono fascisti fui

Quando sposi un poliziotto…

“Quando sposi un poliziotto, sposi la Polizia. Sono 15 anni che mi adeguo alle disposizioni. Ho partorito e cresciuto due figli lontano dalla mia terra e dai miei parenti. Completamente sola, anche quando ero ricoverata in ospedale e mio marito era a proteggere un pentito di mafia invece che me. Ho festeggiato i Natale da
TORNA SU